Lamawaterjet » TAGLIO AD ACQUA » Ecosostenibilità del taglio
Ecosostenibilità del taglio2018-09-05T08:07:39+00:00

L’eco sostenibilità del taglio ad acqua

taglio ad acquaAmbiente rispettoso dell’ambiente (anche chiamato ecocompatibile, naturale e verde) sono i termini di sostenibilità e di marketing riferiti a beni e servizi, leggi, linee guida e politiche che richiedono minori, minimi o nocivi agli ecosistemi O l’ambiente. Quando parliamo di taglio ad acqua includiamo questa nomenclatura. Le aziende utilizzano questi termini ambigui per promuovere beni e servizi, talvolta con certificazioni aggiuntive e più specifiche, come gli ecolabel. Il loro uso eccessivo può essere definito come lavaggio verde.
L’Organizzazione internazionale per la standardizzazione ha sviluppato ISO 14020 e ISO 14024 per stabilire principi e procedure per le etichette e le dichiarazioni ambientali che i certificatori e gli ecologisti dovrebbero seguire. In particolare, tali norme si riferiscono all’eliminazione dei conflitti di interesse finanziari, all’utilizzo di metodi scientifici sani e alle procedure di prova accettate, all’apertura e alla trasparenza nell’elaborazione di norme.

Le Specifiche e le qualità del nostro taglio sono allineate all’eco sostenibilità richiesta dalle più recenti normative.

Attraverso l’ecosostenibilità del taglio ad acqua

Europa

Un impianto di trattamento delle acque luride che utilizza l’energia solare, situato al monastero di Santuari de Lluc in Spagna.
Avvertimento di velocità ecologico alimentato da energia solare e eolica.

I prodotti situati nei membri dell’Unione Europea possono utilizzare l’etichetta ecologica dell’UE in attesa dell’approvazione dell’UE. EMAS è un altro marchio comunitario che indica se una gestione dell’organizzazione è verde rispetto al prodotto. La Germania usa anche l’Angel Blu, basato sullo standard della Germania.

Nord America

Negli Stati Uniti, le richieste di marketing ambientale richiedono cautela. Titoli ambigui come quelli ecologici possono essere confusi senza una definizione specifica; Alcuni regolatori stanno fornendo indicazioni. L’Agenzia degli Stati Uniti per la protezione dell’ambiente ha considerato alcuni ecolabeli ingannevoli per determinare se un prodotto è veramente “verde”.

In Canada, un’etichetta è quella del programma di scelta ambientale. Creato nel 1988, solo i prodotti approvati dal programma possono visualizzare l’etichetta.

Oceania

L’etichetta di valutazione energetica è un’etichetta di tipo III che fornisce informazioni sul “servizio energetico per unità di consumo energetico” . È stato creato per la prima volta nel 1986, ma i negoziati hanno portato a una riprogettazione nel 2000.

Asia

Le tendenze ecologiche sono commercializzate con un’associazione di colore diversa, usando il colore blu per aria pulita e acqua pulita, a differenza del verde nelle culture occidentali. I veicoli ibridi costruiti in Giappone e Coreano utilizzano il blu di colore invece di verde tutto il veicolo e usano la parola “blu” indiscriminatamente.

Energy Star è un programma con un obiettivo primario di aumentare l’efficienza energetica e diminuire indirettamente le emissioni di gas a effetto serra. Noi che operiamo con la tecnica del taglio ad acqua ti spiegheremo che Energy Star ha diverse sezioni per diverse nazioni o aree, tra cui gli Stati Uniti, l’Unione europea e l’Australia. Il programma, fondato negli Stati Uniti, esiste anche in Canada, Giappone, Nuova Zelanda e Taiwan.
Il commercio verde comprende tutte le forme di trading finanziario ambientale, tra cui l’anidride carbonica, l’anidride solforosa (pioggia acida), l’ossido di azoto (ozono), i crediti per l’energia rinnovabile e l’efficienza energetica. Tutti questi mercati finanziari ambientali emergenti e stabiliti hanno una cosa in comune, che sta facendo profitti nell’economia offset delle emissioni emergenti investendo in “tecnologia pulita”.

Green Trading sostiene di accelerare la modifica in un ambiente più pulito utilizzando incentivi basati sul mercato la cui applicazione è globale. Alcuni esempi, come il mercato del carbonio o il mercato per SO2, suggeriscono che i sistemi basati sul mercato sono più probabilmente ecologici perché i sistemi di mercato avranno un abbattimento diretto A fonti relativamente più grandi e più fortemente utilizzate con intensità di emissione relativamente elevate.

I progetti attuali

Molti progetti attuali per promuovere la tecnologia verde sono destinatari dei finanziamenti generati attraverso il mercato volontario di offset del carbonio negli Stati Uniti. Noi cerchiamo di dare il nostro contributo garantendo i prodotti ad alta ecosostenibilità utilizzati nel taglio ad acqua. Anche se non è attualmente necessario, molte aziende stanno cercando metodi per ripulire il loro impatto ambientale. Le pratiche di energia cattive che non possono eliminare, possono compensare; Sapendo che stanno finanziando progetti che stanno attivamente sviluppando pratiche di energia più pulite e aumentando l’efficienza energetica per il futuro.

Nel novembre 2008, in un partenariato unico avviato da Verus Carbon Neutral, 17 imprese di Atlanta’s Virginia Highland si sono riunite per stabilirsi come la prima Zona Carbon-Neutral negli Stati Uniti. I loro sforzi ora finanziano il progetto Valley Wood Carbon Sequestration, il primo progetto che verrà verificato attraverso lo scambio di Climate di Chicago.